AL CAPO SCOUT

Caro Fratello,
Le parole che hai voluto dedicare al Catania I ci hanno riempito di
gioia.
Grazie.
Coscienti di avere raccolto il testimone di un gruppo che fin dalla
riscostituzione della nostra amata ASCI, dopo il periodo della giungla
silente, ha saputo adempiere al suo dovere verso Dio, la Patria e il
Prossimo con forza e umiltà.
Gianni Strano, Giovanni Montemagno, cito solo questi due nomi perchè il
Padre li ha chiamati a sé, essere loro alunni è, ancora oggi, motivo
d'onore e vanto, erano e sono del Catania I.
Per loro, e per quanti nel Catania I hanno saputo sorridere, cantare e
giocare il meraviglioso gioco dello scautismo con la gioia della loro
gioventù, sapremo essere degni del giglio d'oro che abbiamo
appuntato al
petto.
Infine, permettici, caro Presidente, un ringraziamento per Falco Rapace,
Gennaro Lamitola, per i preziosi consigli e la fattiva presenza alla
cerimonia di costituzione del gruppo.
Buona Caccia da: don Piero, Pippo Mammolenti, Laura Guzzetta, Valentina
Caltabiano, Ornella Lanzafame, Sebi Seminara
AL CAPO SCOUTultima modifica: 2006-06-30T08:51:57+02:00da asci_blog
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “AL CAPO SCOUT

  1. E’ la prima volta che scrivo a qualcuno dei fratelli scout dell’ASCI. Con immenso piacere. E’ un vero onore parteciparvi che il neocostituito gruppo Matzaccara 1, va avanti sul sentiero scout. Un breve commento al messaggio appena letto per il nostro Presidente. E’ facile dire che sono belle parole. Quelle parole, “si sente” che sono stille d’amore per lo scautismo, e di profonda stima per Gianni Salzillo che personalmente non ho ancora avuto l’onore di conoscere. Non conosco neppure Gennaro Limatola di cui leggo egregie anzi brillanti cose on line. Fratelli carissimi del Catania 1, vi auguro di cuore una lunga, interminabile strada e di crescere quanto desiderate. Noi tutti, col nostro umile serviio, stiamo seminando per quelli di oggi ma soprattuto per chi verrà dopo. B.P. ha scritto: “una delle cose più nobili che potrai fare, è piantare un albero che farà ombra a persone che non conoscerai mai”

Lascia un commento